Slot Machines: come funzionano e quali sono le probabilità di vittoria?

Le slot machine hanno generalmente tre o più “bobine”, ognuna delle quali ha un certo numero di simboli. Mentre le slot machine fisiche possono avere 20 o più simboli per bobina, la tecnologia digitale permette loro di averne molti di più – alcune hanno addirittura 256 simboli virtuali – con milioni di combinazioni possibili. Le combinazioni di simboli che pagano se scommetti su di loro sono chiamate “paylines”.

Le slot machine contengono generatori di numeri casuali che possono generare migliaia di numeri al secondo, ognuno dei quali è associato ad una diversa combinazione di simboli. Vincere o perdere è determinato dal numero casuale generato nell’istante esatto in cui si punta sul gioco stesso: se questo corrisponde a un payline, si vince. Poiché ogni giro è indipendente, casuale e non collegato a giri precedenti o futuri, è impossibile prevedere cosa accadrà in ogni gioco.

Ci sono molti tipi diversi di slot machine. Alcuni permettono di scegliere su quante linee di pagamento scommettere per gioco, e quanto scommettere. Prima scommettere soldi, è fondamentale capire il costo per gioco, le probabilità, le linee di pagamento, il ritorno economico per un giocatore, e qualsiasi altra cosa che aiuterà a prendere le decisioni giuste per.

E’ possibile vincere con le slot machine?

Le possibili vincite e le probabilità di vincita dipendono dalla macchina con cui si sta giocando, dalle linee di pagamento che si sceglie di giocare e dal numero di crediti che si scommettono.

Macchine che costano centesimi per giocare potrebbero pagare piccoli premi relativamente spesso, mentre altri costano parecchio per ogni giocata offrono jackpot più grandi e quote maggiori. Per esempio, per la macchina I Heart Triple Diamond Penny contiene probabilità di vincere un premio che sono a 1 su 12, anche se le probabilità di vincere il primo premio sono solo 1 su 649,400.

Non importa quale macchina si decide di giocare, le probabilità favoriscono sempre la casa. Questo significa che, con il tempo, è probabile che si vada in perdita. Nonostante le macchine siano programmate per pagare in base a quote più alte o più basse, esiste un tipico vantaggio medio della casa sulle slot machine, che è dell’8%. Ciò significa che il rendimento medio del giocatore è del 92%: questo rende le slot machine meno favorevoli dei giochi da tavolo come poker, blackjack e roulette, in termini di ritorno al giocatore.

Tabù da sfatare sulle slot machine

Di seguito, sono indicati alcuni tabù o credenze false da sfatare sul gioco con le slot machine:

  • La persistenza non paga: ogni gioco su una slot-machine è indipendente, imprevedibile e indipendente da quello che è successo nel gioco precedente. Una macchina non è mai tenuta a far vincere e loro non è obbligatorio che dopo una vittoria non possa essercene un’altra.
  • Subito dopo che si abbandona una macchina, questa vince un primo premio; questo non significa che il giocatore avrebbe vinto se continuando a giocare.
  • Le vittorie future su una macchina sono completamente estranee a ciò che è successo quando si giocava. Poiché i generatori di numeri casuali determinano il risultato di ogni gioco, i risultati di ogni gioco sono totalmente indipendenti da quello che è successo prima. I risultati dipendono da quale numero casuale viene generato nell’istante esatto in cui un giocatore preme o tira la leva.
  • La frequenza di gioco di una macchina non ha nulla a che fare con la probabilità di pagare per il gioco successivo. Le vincite sono determinate dalle quote preimpostate della macchina e dai risultati imprevedibili del generatore di numeri casuali all’interno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *